:: LOG-IN
  

 :: RECUPERA DATI

 :: CONTATTACI
ATTENZIONE: prima di contattarci consulta la sezione "Informazioni" del sito. Grazie

 :: INVITA AMICO/A


Tutti noi abbiamo in casa oggetti che non utilizziamo più.
Li conserviamo con il buon proposito di riutilizzarli, prima o poi.
Poi un giorno, una nuova necessità di spazio, ci costringe a liberarcene, buttandoli.

Lo smaltimento dei rifiuti sta diventando un problema sempre più "ingombrante" e le cause sono il moderno stile di vita "usa e getta" e la nostra pigrizia.
E' inutile chiudere gli occhi fingendo che il problema sia sempre degli altri e non il nostro. E' inutile prendersela con le istituzioni, aspettando che risolvino un problema, che tutti noi, ogni giorno, contribuiamo ad ingigantire; solo l'impegno congiunto può risolverlo.
Senza fare grandi rivoluzioni ma semplicemente cambiando alcuni comportamenti possiamo fare tanto.

Alcuni consigli che tutti possiamo adottare:

1) Effettuare seriamente la raccolta differenziata e fare in modo che diventi normale routine anche per parenti ed amici.
2) Cercare di non adottare lo stile di vita "usa e getta". Negli ultimi anni la vita utile degli oggetti si è ridotta drasticamente, questo comporta una qualità sempre più scadente (terreno fertile per la produzione cinese) ed una produzione spropositata di spazzatura. Si può cercare di porre più attenzione quando si acquista, scegliendo prodotti con un miglior rapporto qualità/prezzo; magari meno acquisti ma di qualità superiore.
3) Cercare di prolungare la vita degli oggetti facendoli diventare spazzatura più tardi possibile. Quello che non utilizziamo più possiamo venderlo, donarlo o scambiarlo.
4) Scegliere prodotti con meno imballaggio.

NOVITA': Prima di donare l'oggetto che non usi più, puoi provare a scambiarlo con altri oggetti che potrebbero servirti.

NOVITA': Grazie ad un accordo con NonSoloQuiz, gli annunci sono diffusi non solo su internet ma anche "per strada", nei locali che aderiscono all'iniziativa, grazie ad un software che trasmette ai telefoni di clienti e passanti una sorta di volantino digitale, trasmesso gratuitamente tramite bluetooth.
Se il BAR che frequenti è abbastanza "moderno", parlane con il titolare, potrebbe offrire un utile servizio alla comunità.

 

Vai alla pagina >>>



Nonostante si tratti di esseri viventi, troppo spesso i nostri amici animali vengono trattati o abbandonati proprio come oggetti che non servono più.
Il progetto "Lo Regalo Ma Non Lo Butto" nasce con lo scopo di coltivare gli atteggiamenti positivi, finalizzati alla salvagaurdia del patrimonio umano.
Essendo gli animali degni di maggiore rispetto, ho deciso di dedicare una parte di questo sito internet agli annunci di adozione dei nostri piccoli amici.
Ricordo che non è possibile inserire annunci di vendita.

CLICCA QUI PER VEDERE DIRETTAMENTE GLI ANNUNCI DEI NOSTRI PICCOLI AMICI


LoRegaloMaNonLoButto ha dato vita al "PROGETTO ADOZIONE TROVATELLI". Si tratta di una rete, unica in Italia, che aiuta i nostri piccoli amici pelosi a trovare casa. Un gesto d'amore e di civiltà che tutti possiamo fare.
Per conoscere tutti i dettagli dell'iniziativa vai alla pagina: http://www.progettoadozionetrovatelli.tk/






RINGRAZIAMO I SOSTENITORI:











Sostieni anche tu il progetto. Vai nella sezione Informazioni per sapere come. Grazie


  LoRegaloMaNonLoButto.it :: un'idea di Gadaleta Massimiliano :: GDLMSM71D21L219T :: Vietata la copia